Menu

Il master BBS per valorizzare le risorse umane

10/13/2016 - News
Il master BBS per valorizzare le risorse umane

Nei mercati di oggi le persone sono diventate il capitale su cui costruire il Il master BBS per valorizzare le risorse umane. Gli scenari economici stanno cambiando e il master HR della Bologna Business School (BBS) si propone di fornire tutte le competenze necessarie per gestire processi organizzativi sempre più complessi.

Le risorse umane al centro delle imprese di successo

Il successo di un’azienda passa anche attraverso un’efficace gestione organizzativa. Far convivere le esigenze produttive con quelle dei collaboratori, indirizzandole verso obiettivi condivisi, è il compito di ogni HR manager. Per farlo, oggi servono nuove professionalità che sappiano mettere il personale nelle condizioni di dare un contributo di valore.

La crescita della multiculturalità nelle imprese, l’aggiornamento dei ruoli e lo sviluppo dei talenti sono temi che richiedono l’apertura verso nuovi modelli organizzativi. Servono approcci operativi che riconoscano una nuova dimensione al lavoratore, una risorsa che acquisisce un’importanza di primo piano nella produzione di prodotti e servizi sempre più innovativi.

Master in gestione delle risorse umane: trasformare una vocazione in carriera

Il master organizzato dalla BBS, business school di eccellenza nel panorama italiano, si rivolge a tutte quelle persone che desiderano crescere nell’ambito HR. Neolaureati oppure giovani professionisti, sono infatti chiamati a portare in azienda una nuova cultura della gestione delle risorse umane.

Credere nell’importanza del ruolo delle HR non è però sufficiente per dare alla propria organizzazione un vantaggio competitivo tangibile. E’ necessario possedere un ampio bagaglio di conoscenze che permetta di cogliere la crescente complessità organizzativa, di gestirla e di valorizzarla.

La centralità delle risorse umane nelle decisioni strategiche d’impresa richiede, infatti, profili professionali che sappiano dialogare con tutti i livelli aziendali. Alle competenze più tecniche, tipiche del ruolo, va abbinata anche la capacità di comprendere le logiche di business e i valori fondamentali dell’azienda.

Master HR: dalla teoria al learning by doing

master-hr

Lezioni interattive, interventi di esperti, assignment di gruppo, in-company workshop, laboratori, career counseling, project team work, incontri, sono tutti strumenti che servono allo studente per concretizzare le proprie competenze.

La distanza che separa il mondo accademico da quello aziendale è da sempre un limite della formazione italiana. BBS si propone di colmarla con un approccio pragmatico, orientato a trasformare lo studente in un professionista molto prima del suo ingresso in una realtà aziendale. La didattica è impostata per sviluppare non solo conoscenze teoriche, ma anche capacità di utilizzare strumenti e comportamenti manageriali.

L’attenzione verso la multidisciplinarietà, e la contaminazione tra figure che arrivano da ambiti professionali diversi, è la ricetta per formare persone in grado di collaborare non solo all’interno di un’azienda. Società di consulenza, organizzazioni non profit e pubblica amministrazione possono essere un’interessante alternativa per iniziare una carriera di successo dopo il master.

Master HR: apertura alle tecnologie e all’innovazione

Per superare le crisi economiche e affrontare le sfide dei mercati è necessaria una nuova mentalità. La rivoluzione digitale sta investendo aziende, lavoratori e consumatori. In futuro, probabilmente, questo processo di cambiamento subirà un ulteriore accelerazione e si estenderà all’intero mondo produttivo. Tutti i ruoli all’interno delle organizzazioni sono, e saranno, oggetto di profonde trasformazioni.

La capacità di cogliere la potenzialità delle nuove tecnologie, inoltre, è fondamentale per reperire sul mercato nuovi talenti. I processi di selezione stanno cambiando, le aziende hanno bisogno di politiche di employer branding evolute e la competizione per il personale ad alto contenuto innovativo è sempre più serrata.

Per interpretare al meglio queste nuove esigenze, il master in gestione delle risorse umane di BBS forma manager che guidano l’azienda nei processi di cambiamento. Professionisti che sanno offrire un valore aggiunto, ed essere un valido supporto strategico delle innovazioni che coinvolgono le organizzazioni in cui lavorano.

Rispondi